Shimano Saragosa SW Recensione Prezzo e Specifiche Tecniche
8.7/10

Shimano Saragosa SW: Recensione, Tecnologie e Specifiche

Saragosa SW Shimano
Saragosa SW Shimano
« 1 di 2 »

Lo Shimano Saragosa è stato progettato per offrire ottime performance in mare ed è disponibile in un’ampia gamma di taglie, dalle più piccole, adatte a spinning e jigging, alle più grandi, perfette per la cattura di pesci di stazza importante. Rispetto alla versione precedente di questo mulinello sono state introdotte importanti novità in ottica di performance e durata nel tempo di tutti i componenti.

Materiali e Specifiche Tecniche ^

Il corpo dello Shimano Saragosa è in materiale ibrido. La struttura in magnesio e alluminio dona all’insieme una notevole rigidità, mentre bobina e manovella sono in alluminio forgiato, rispettivamente a freddo e tornito. L’assemblaggio di tutti i componenti è molto curato, naturalmente.

Tutto sembra realizzato con grande cura per i dettagli e pensato per durare nel tempo, come testimoniato dalla tecnologia X-Shield, funzionale all’impermeabilizzazione di corpo e frizione. Del resto in un mulinello pensato per il mare è necessaria la massima attenzione a schermature e protezioni, da qui i 5 cuscinetti schermati S A-RB a cui si aggiunge anche un cuscinetto a rulli, che rende il recupero molto fluido e gradevole. Ottime le performance di lancio, grazie all’oscillazione Varispeed II e alla bobina AR-C.

Infine gli ottimi ingranaggi X-Ship, che permettono una notevole potenza di esercizio. Un discorso a parte va fatto sui dischi frizione. Il materiale utilizzato per questa nuova versione dello Shimano Saragosa è il Dartanium II, utile per evitare i problemi di surriscaldamento della precedente versione del Saragosa. Molti pescatori esperti addebitano al dartanium problemi di usura precoce, anche se allo stesso tempo riconoscono che questo materiale richiede una minore manutenzione.

Quindi in molti preferiscono sostituire i dischi in Dartanium con altri in Carbontex, che tra l’altro è il materiale utilizzato dalla stessa Shimano per le frizioni di diversi mulinelli di fascia alta del suo catalogo.

Anche se in questo caso si tratta di una nuova versione del Dartanium, meglio sostituire i dischi di serie con altri in Carbontex, poco costosi ma più duraturi nel tempo. Inoltre il Carbontex non assorbe acqua e umidità e rende il funzionamento della frizione sempre lineare, anche quando è surriscaldata. Infine questo materiale, a parità di dimensioni rispetto al Dartanium, ha un grip maggiore e quindi di conseguenza un drag più potente.

  • Bobina: AR-C in alluminio forgiato a freddo
  • Imbobinamento: Varispeed II
  • Cuscinetti: 5 S A-RB + 1 Roller Bearing
  • Corpo: Materiale ibrido (magnesio e alluminio)
  • Manovella: Singola in alluminio tornito
  • Bobina extra: No
  • Porta di manutenzione: No
  • Frizione impermeabile : Si (tecnologia X-Shield)
  • Frizione con dischi in Dartanium II

Tecnologie ^

X-Ship ^

Eccellente tecnologia Shimano pensata per moltiplicare la potenza trasferita dalla manovella al rotore. Il pignone viene posizionato vicino al centro del drive gear, a sua volta di dimensioni maggiorate. Il risultato finale è una migliore efficienza degli ingranaggi, che a sua volta si trasforma in una notevole potenza di tiro. Inoltre il pignone sostenuto da una coppia di cuscinetti A-RB Shimano garantisce più stabilità e fluidità.

Varispeed II ^

L’evoluzione del noto Varispeed produce un’oscillazione mirata ad un miglior avvolgimento del filo, grazie ad una doppia velocità variabile che posiziona il filo in modo piatto sulla bobina e che allo stesso tempo garantisce una notevole scorrevolezza. La tecnologia Varispeed II permette lanci più lunghi senza problematiche di nessun tipo.

X-Shield ^

Per un mulinello pensato per il mare è necessaria un’adeguata protezione di corpo e soprattutto frizione. Nuove ed efficienti guarnizioni sono posizionate nei punti critici, sia sul corpo del mulinello che sul tappo della frizione, impedendo quindi qualsiasi passaggio dell’acqua.

S A-RB ^

La tecnologia A-RB per i cuscinetti si è evoluta nella versione S ed ora assicura una resistenza alla corrosione ancora maggiore e una schermatura rafforzata. Migliora quindi la protezione contro sale, sabbia e polvere.

ARC Spool ^

AR-C Spool è una bobina, brevettata da Shimano, caratterizzata da una forma svasata del labbro superiore. Questo permette un uscita del filo con una minore frizione, rispetto a quanto avviene con le normali bobine, oltre a generare spire di dimensioni ridotte. Il tutto si traduce in un lancio che risulta più lungo e preciso. Un altro vantaggio importante è che se si usano trecciati viene ridotta la possibilità che si creino parrucche e grovigli.

Hagane Gear ^

Questa tecnologia permette di realizzare un Drive Gear con forgiatura a freddo che non comporta ulteriori torniture. In conseguenza di ciò si ottiene una tenuta nel tempo delle doti di fluidità e resistenza unite a leggerezza e potenza. Un lavoro di questo tipo sugli ingranaggi si rende necessario per garantire stabilità delle performance anche in presenza di un carico pesante, come è permesso dallo Shimano Saragosa di taglie grosse.

Hagane Body ^

Grazie all’utilizzo misto di magnesio e alluminio si ottiene una notevole rigidità torsionale del corpo del mulinello, oltre che un’importante resistenza agli impatti. Le flessioni di questo importante componente vengono ridotte al minimo, consentendo al corpo di supportare con grande efficienza il lavoro degli ingranaggi.

SProtect ^

Tra il rotore e il cuscinetto a rulli viene inserita una struttura a triplo labbro. Il primo labbro è funzionale ad impedire l’ingresso dell’acqua nello spazio che si viene necessariamente a creare tra rotore e corpo. Tra il secondo e terzo labbro viene applicato un grasso speciale che svolge due funzioni: da un lato crea un’ulteriore barriera all’ingresso dell’acqua, dall’altro impatta sulla resistenza d’attrito, favorendo performance e comodità d’uso.

Versioni ^

SW ^


Disponibile in 6 taglie (5.000, 6.000, 8.000, 10.000, 20.000 e 25.000) lo Shimano Saragosa SW viene incontro alle esigenze più disparate dell’appassionato della pesca in mare. I modelli di taglia alta, grazie a dimensioni maggiorate e frizioni con supporto rigido molto performanti, risultano particolarmente adatti alla cattura di pesci di grandi dimensioni.

L’archetto è realizzato in un unico pezzo e non presenta spazi dove il filo si possa incagliare. Grazie all’acciaio inossidabile con cui è realizzato viene ridotto l’attrito ed il filo raggiunge così il rullino con una maggiore velocità.

Con la tecnologia DynaBalance lo Shimano Saragosa SW riduce fortemente le oscillazioni durante l’operazione di recupero della preda. Questo risultato viene ottenuto controbilanciando il rotore ed ottenendo quindi più sensibilità e scorrevolezza. La migliore redistribuzione del rotore riduce le vibrazioni che necessariamente si generano in condizioni di carico estremo.

La funzione Floating Shaft II impatta in modo sensibile sull’attrito che si genera sempre sui mulinelli con bobina fissa, soprattutto nella zona dove l’alberino incontra il pignone. Grazie all’introduzione di due cuscinetti su entrambi i lati dell’albero viene ridotta la superficie di contatto, lo stesso si viene a trovare quindi in una posizione flottante e si ottiene una migliore efficienza del sistema e una maggiore durata nel tempo dei componenti interessati.

Essendo lo Shimano Saragosa SW un mulinello pensato per la pesca anche impegnativa e nei confronti di prede di stazza importante, soprattutto nelle tagli maggiori naturalmente, la meccanica interna è stata progettata per trasferire più potenza possibile dalla manovella al rotore.

Attraverso un attento studio delle tolleranze si è ottenuto un gruppo ingranaggi che permette performance importanti nel recupero, ma con meno sforzo possibile. Il tutto con un basso consumo degli ingranaggi e quindi una maggiore durata di vita, oltre ad una migliore stabilità delle performance nel tempo.

Pro e Contro ^

  • Buone performance di lancio
  • Fluidità del recupero
  • Ingranaggi X-Ship
  • Impermeabilizzazione X-Shield di corpo e frizione
  • Frizione molto morbida
  • Rapporto qualità/prezzo ottimo (soprattutto nelle taglie più piccole)

  • Nessuna porta di manutenzione
  • Assenza di bobina extra
  • L'antiritorno non è disinseribile
  • Dischi della frizione in Dartanium (ma nella versione II, che ha meno problemi di surriscaldamento).

  • 8.7/10
    Qualità Complessiva - 8.7/10
8.7/10

Riassunto

Un ottimo prodotto pensato soprattutto per lo spinning e capace, anche nelle taglie minori, di garantire buone prestazioni. Tutte le tecnologie Shimano mirate ad una maggiore resistenza a forti sollecitazioni, come ad una buona durata nel tempo, sono presenti. La mancanza di una porta per la manutenzione e di una bobina extra può non essere considerata importante sulle taglie più piccole, visto il prezzo da fascia medio/bassa, ma pesa sui modelli di taglia più grande. Potente nel tiro, fluido nel recupero, comodo nell'imbobinamento, lo Shimano Saragosa garantisce certamente prestazioni all'altezza del marchio e coerenti con le esigenze della pesca in mare. Inoltre il target di questo mulinello dall'ottimo rapporto qualità/prezzo è soprattutto nelle taglie minori.

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi.